Österreich Kärnten Arnoldstein Region Villach

Arnoldstein


Vacanze felici e senza frontiere. La zona turistica di Arnoldstein im Gailtal si trova nelle immediate vicinanze del monte Dreiländereck, dove si incontrano i confini di Austria, Slovenia e Italia. Qui il confine non è un limite ma un polo d’attrazione al punto d’incontro fra tre grandi culture europee: quella germanica, quella slava e quella neolatina.

Ognuna delle tre culture ha lasciato le sue tracce in questo territorio. Turisti e ospiti in vacanza ad Arnoldstein le incontrano ad ogni passo. Per esempio camminando attraverso le frontiere sull’itinerario dei tre Paesi (3-Länder-Tour). Oppure sulle varie piste ciclabili e sui percorsi per mountain bike.

E d’inverno? Sul Dreiländereck vi aspetta una delle zone sciistiche più belle della Carinzia: piccola e familiare ma deliziosa, con piste di qualità perfetta e un’atmosfera caratteristica. L’ideale per divertirsi con gli sci nel bianco dell’inverno. Lontano dalle piste, gli ospiti trovano incantevoli sentieri invernali, una pista da slittini lunga otto chilometri e una rete di piste per lo sci di fondo di oltre 10 chilometri.

 

In mezzo a questo splendido paesaggio viene voglia di cantare. In questo è maestro il coro “Grenzlandchor Arnoldstein”, uno dei più famosi interpreti dei caratteristici canti popolari carinziani. La cultura aleggia tra le rovine del monastero di Arnoldstein. Da poco restaurati, i ruderi del monastero si presentano oggi come centro culturale e sede di feste e concerti. Da non perdere: la torre Schrotturm sulla Fuggerau, il museo civico (Heimatmuseum), gli edifici sacri, la cascata di Pöckau e l’emozionante museo del bunker (Guerra Fredda) al passo Wurzenpass che copre un’area di 11.000 mq.

 

invia richiesta